Aglianico Irpinia

Denominazione di Origine Controllata
Prodotto dall’omonimo, antico vitigno, è coltivato sulle colline irpine.
Invecchiato per 6-8 mesi in botti di legno

Ha colore rosso rubino, profumo intenso, sapore pieno, persistente e lievemente tannico. Si accompagna ad arrosti, selvaggina e formaggi piccanti.

Vitigno:
Aglianico
Zona di produzione:
Collinare (400-500 metri s.l.m.)
Allevamento:
Spalliera-Guyot o sistema Tradizionale
Densità:
3500 ceppi per ettaro
Produzione Max per Ha:
80-90 q
Vendemmia:
Manuale, in cassette
Uvaggio:
Aglianico in purezza
Resa Max consentita:
70%
Terreno:
Medio impasto tendente all’argilloso
Esposizione:
Sud/Sud-Est
Sistema di vinificazione:
Diraspamento e spremitura
Inoculo lieviti selezionati
Macerazione a temperatura controllata di 25-30° C
Svinatura e pressatura soffice delle vinacce
Conservazione in serbatoi di acciaio sino alla fermentazione naturale malolattica.
Affinamento in bottiglia per 6-12 mesi.
Colore:
Rosso Rubino
Odore:
Caratteristico
Sapore:
Secco, equilibrato, lievemente tannico.

Contattaci